Primo piano

i VIDEO degli interventi alla “Giornata ONU 2016 per i diritti del popolo palestinese”, Zugliano (UD) –

Pubblicato il 2 dic 2016 in Primo piano | 0 comments

i VIDEO degli interventi alla “Giornata ONU 2016 per i diritti del popolo palestinese”, Zugliano (UD) –

i VIDEO degli interventi alla “Giornata ONU 2016 per i diritti del popolo palestinese”, Zugliano (UD) –26 nov 2016     I SALUTI: Ilan Pappe e gli anniversari di Balfour, Nakba, Naksa La poesia Palestinese (1.a parte) La poesia Palestinese (2.a parte) SAMI ADWAN e la società palestinese SOTTO OCCUPAZIONE Rosa Siciliano, direttrice di Mosaico di Pace intervista Ugo Tramballi: Usa, Ue e Palestina ai tempi di Trump I video sono di:...

Leggi il resto

VIDEO: L’ acqua come forma di ricatto e oppressione

Pubblicato il 25 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

VIDEO: L’ acqua come forma di ricatto e oppressione

  invictapalestina Pubblicato il 24 nov 2016   Guarda, Condividi, Diffondi gli altri video di...

Leggi il resto

La lunga battaglia legale degli abitanti di Umm-al-Hiran

Pubblicato il 23 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

La lunga battaglia legale degli abitanti di Umm-al-Hiran

23 NOVEMBRE 2016  INVICTAPALESTINA Dopo una lunga battaglia legale gli abitanti di Umm-al-Hiran attendono con ansia che Israele  demolisca le loro case A Umm-al-Hiran, villaggio beduino nel Negev, la famiglia allargata di Abu Alkiyan si è preoccupata di raccogliere in fretta e furia le proprie cose – per portare via da casa materassi, specchi e giocattoli. E’ successo martedì, giorno in cui era prevista la demolizione della casa considerata illegale dal governo. Ora, dopo che la polizia ha rinviato l’azione, hanno tempo fino al 30 novembre prima che l’attuale ordine del tribunale...

Leggi il resto

I Relatori del Convegno 2016: Sami Adwan

Pubblicato il 23 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

I Relatori del Convegno 2016: Sami Adwan

Sami Adwan è nato in un villaggio a nord di Hebron e ha ottenuto un dottorato di ricerca negli Stati Uniti. Ha pubblicato molti articoli sul ruolo dell’istruzione nella costruzione della pace. L’incontro con i soldati israeliani, mentre era in prigione in quanto membro di Fatah durante la prima intifada, gli fece capire che la negazione dell’altro e l’evitare il confronto non contribuiscono a migliorare la situazione ma piuttosto a favorire la perpetuazione del conflitto. Attraverso il suo lavoro con il PRIME (Peace Research Institute in Medio Oriente), Sami Adwan sta...

Leggi il resto

I Relatori del Convegno 2016: Ugo Tramballi

Pubblicato il 23 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

I Relatori del Convegno 2016: Ugo Tramballi

Ugo Tramballi è nato a Milano nel 1954. Ha iniziato la carriera di giornalista nel 1976 al Giornale di Montanelli; dal 1983 è stato inviato speciale in Medio Oriente, India e Africa e corrispondente di guerra in Libano, Iran, Iraq, Afghanistan e Angola. Tra il 1987 e il 1991 è stato corrispondente da Mosca. Dal 1991 è inviato ed editorialista di affari internazionali al Sole 24 Ore. È membro dell’Istituto affari internazionali di Roma, del Centro italiano per la pace in Medio Oriente di Milano., Media Leader del World Economic Forum. Ha pubblicato “Dentro l’India, gli...

Leggi il resto

I Relatori del Convegno 2016: Ilan Pappè

Pubblicato il 23 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

I Relatori del Convegno 2016: Ilan Pappè

Intellettuale e studioso ebreo, è uno dei rappresentanti della cosiddetta Nuova storiografia israeliana, che ha come fine scientifico ed etico quello di sottoporre a un accurato riesame la documentazione orale, che è prevalsa per decenni, nel tracciare le linee ricostruttive storiche relative alla nascita dello Stato d’Israele e del sionismo. Nella “nuova storiografia” Pappé rappresenta la voce più critica nei confronti della leadership israeliana. Attualmente è professore cattedratico nel Dipartimento di Storia dell’Università di Exeter (Regno Unito) e...

Leggi il resto

I Relatori del Convegno 2016: Wasim Dahmash

Pubblicato il 23 nov 2016 in Primo piano | 0 comments

I Relatori del Convegno 2016: Wasim Dahmash

Chi ha avuto modo di incontrare o sentire parlare Wasim non può che essere rimasto affascinato dal suono della sua voce. Un italiano perfetto che suona dolce come arabo. E la sua disponilità infinita a viaggiare per l’Italia dovunque lo invitino a parlare di letteratura palestinese. Del resto Wasim da anni vive in Italia e ha dedicato la maggior parte del suo tempo alla lingua araba e alla sua traduzione italiana. Cosa che deve essere estremamente difficile sia per i testi in prosa che soprattutto per i testi in poesia. Non posso giudicare la resa delle sua traduzioni, certo è che le...

Leggi il resto